Classe V A

Liceo d'Arconate e d'Europa

Quali valori nella società d’oggi?

Posted by gianlucaronzio su 15 marzo 2009

L’argomento è proposto da Francesco ed è il seguente:

“Prendo spunto da un articolo del sito del “Corriere della Sera”. Dopo l’ennesima notizia di stupri in pochi giorni, la domanda è legittima: segno di una società che ha inequivocabilmente cambiato il sistema di valori fondanti o sporadici eventi drammatici che rientrano nella normalità della vita di un Paese?”.

3 Risposte to “Quali valori nella società d’oggi?”

  1. Francesco said

    Poichè ho dato il via a questa discussione, vorrei scrivere anch’io qualcosa a riguardo. Il tema degli stupri è ormai all’ordine del giorno nel nostro Paese, ed è segno, a parer mio, di una società che ha profondamente cambiato e perso di vista i suoi valori fondanti. Vivere in un Paese dove assistiamo continuamente a così tristi e scioccanti scene di violenza è semplicemente inaccettabile in una società che si dichiara democratica. Gli stupratori non sono persone che necessitano di cure, bensì di forti e infinite bastonate sui denti. Gli stupratori non sono malati di mente da far uscire dai manicomi dopo 2 mesi di riabilitazioni, ma animali che dovrebbero scontare una pena pari a 3 volte del dolore che hanno fatto provare alle proprie vittime. Stuprare significa rinnegare la dignità di un individuo, calpestarla, ridurla a brandelli. Significa autoproclamarsi animali, che quindi non sanno controllarsi e vanno trattati come tali. La certezza della pena in Italia vacilla, ma se cominciassimo a sbatterli tutti, uno per uno, in galera -regime-duro per 20 anni, siamo sicuri che qualcosa non cambierebbe? Penso proprio di sì. Siamo sicuri che se utilizzassimo in ogni caso di stupro la castrazione chimica qualcosa non cambierebbe? Penso proprio di sì. Stiamo perdendo di vista il vero valore della pena, che prima di essere rieducativa, deve essere punitiva. Faccio inoltre differenza fra stupro commesso da un italiano o da uno straniero. Non certo nel merito, perchè la gravità del reato è la stessa, ma protesto moralmente contro il fatto che una persona straniera, ospite nel nostro paese, si permetta di fare questa cosa. Fosse per me, li spedirei uno per uno al loro paese d’origine. Uno straniero che cerca ospitalità non si deve permettere nemmeno di pensare ad una cosa del genere, ma stiamo scherzando? La gravità della pena è uguale, ma c’è una questione morale forte sulla quale io prostesto. Lo stupro di uno straniero è il più inaccettabile. E ora accusatemi tutti di essere razzista.

  2. Elisabetta said

    A parer mio, questo fatto è segno sia di una società ke non ha più rispetto dei valori, delle donne e anche degli uomini, perchè da poche settimane a questa parte si sente parlare anche di stupri su ragazzini. Da quanto dicono al telegiornale, e da quanto viene riportato sui giornali, questi stupri nella maggior parte dei casi, sono compiuti da persone straniere. Allora la domanda da porgersi è: queste persone sono degne di rimanere nel nostro paese anche dopo quello che compiono? e oltre a mandarli via qual’è la punizione esemplare per loro?
    Io avrei un pò di suggerimenti ma preferisco non parlare. In qlcuni casi si sente anche che questi fatti sono compiuti da persone italiani, oppure, come ho già provato a sentire, da persone anziane nei confronti dei loro nipoti… Questa è proprio una cosa indecente, che dovrebbe solo far vergognare l’Italia intera. Anche per questi avrei una punizione esemplare, ma come ho detto prima preferisco non parlare.

  3. Veronica said

    Sono convinta che questi eventi non siano affatto sporadici.
    I casi di stupro sono sempre più frequenti nel mondo odierno e mettono sempre più paura.
    Secondo me, sono dovuti al fatto che ormai non si ha più rispetto di nulla e nessuno.
    E’ inconcepibile che una donna debba guardarsi da tutte la parti per uscire da sola, è assurdo che una ragazza non possa andare nemmeno in un parco senza preoccupazioni.
    inoltre visto anche che la maggior parte dei reati rimane impunita, molti si sentono in un certo senso autorizzati a compierli. Il problema stupri non verrà mai risolto se continuiamo ad avere una giustizia del genere, che non condanna alla giusta pena gli stupratori.
    Affrontando questo tema con altre persone adulte, mi sono trovata davanti a opinioni, secondo me, ridicole. Ho dovuto sentire che gli stupratori hanno bisogno di cure psicologiche per capire il ruolo della donna nella società. Ma stiamo scherzando? Uno stupratore, non solo rovina la vita di una donna, ma deve avere anche delle cure pagate ( chissà poi dai chi) ? Con queste affermazioni si cade davvero nel ridicolo.
    Forse sarebbe meglio realizzare degli interventi di sensibilizzazione nei confronti della figura femminile nella nostra società, prima che si arrivi a questi estremi.
    Per gli stupratori nessuna pena sarà mai abbastanza, non sono persone, ma diventano animali che scaricano tutta la loro aggressività su una donna, talvolta solo per divertirsi.
    C’è anche chi “classifica” gli stupri ovvero li differenzia se compiuti da un italiano o da un immigrato. Secondo la mia opinione il reato rimane gravissimo in entrambi i casi. Ma penso anche che gli immigrati che vengono nel nostro paese e diventano anche stupratori si sentano liberi di farlo, tanto ai loro occhi, l’Italia è il paese dove tutto è lecito. E questa immagine è data proprio dal nostro Stato che non punisce gli stupratori come dovrebbe; infatti nella maggior parte dei paesi di origine degli immigrati, le pene previste dalla giustizia vengono applicate e fatte scontare per intero.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger cliccano Mi Piace per questo: